Ariadne diventa Platinum Partner Liferay

Liferay – leader indiscusso tra i software Open Source – premia Ariadne con la promozione a Platinum Service Partner. Un riconoscimento prestigioso, che si affianca alla recente nomina di Advanced Business Partner di IBM.

“Siamo orgogliosi – dichiara Marcello Ricotti, CEO di Ariadne – di aver raggiunto, nel 2015, il massimo livello di partnership Liferay che rappresenta una delle principali tecnologie di riferimento per il nostro business. È la dimostrazione che stiamo andando nella giusta direzione e che la nostra focalizzazione e le nostre competenze vengono apprezzate dai clienti, ma anche dai nostri partner”.

Ariadne e Liferay, un binomio vincente da 10 anni. Con oltre 75 progetti ed un totale di circa 100 anni uomo di sviluppo sulla piattaforma, Ariadne ha dimostrato di saper applicare le “best practice” garantendo il successo dei progetti affidati, anche grazie alla capacità di sfruttare in modo consapevole ed innovativo le notevoli potenzialità della piattaforma.  

Dal 1996 l’azienda adotta la tecnologia Java per i propri sviluppi e nel 2006 sceglie, nell’ambito degli “horizontal portals”, la piattaforma Liferay quale sistema di riferimento. Costituisce il proprio “Liferay Competence Center”, in assoluto il più esteso d’Italia e tra i primi in Europa, che cresce nel tempo fino a raggiungere l’attuale configurazione con una struttura specialistica di 28 risorse.

Dal 2011 Ariadne diventa Service Partner Liferay e inizia a distribuire le licenze ufficiali del vendor, nel 2013 viene riconosciuta come Gold Service Partner e oggi raggiunge il massimo livello diventando Platinum Sevice Partner.