hero
20 ott 2001

In un momento in cui il content management riveste un ruolo cruciale nella gestione di portali e grandi siti, Ariadne presenta una nuova versione del suo content manager, ACM.

ACM mantiene intatte tutte le caratteristiche positive della versione precedente: per citare solo le principali, la gestione di testi, immagini e filmati, l'estrema flessibilità in fase di configurazione dello strumento, la pubblicazione multicanale, la facilità d'uso dell'interfaccia HTML.

È l'Ing. Stefano Tazzi, responsabile dello sviluppo di ACM, ad illustrare le nuove features della versione 2.0: "ACM 2.0 si distingue rispetto alla versione 1.0 per le sue nuove funzionalità di groupware e per il supporto di nuovi standard tecnologici. Inoltre, nella nuova versione si ha un aumento della flessibilità nella configurazione dell'interfaccia. Sul lato redazione, le funzionalità di ricerca ed inserimento sono migliorate rendendo il sistema usabile anche da personale con una minima esperienza nell'uso, come utente, del web. Infine, ACM 2.0 offre possibilità di estensione, introducendo un modulo di preformattazione HTML del testo contenuto nell'archivio."

Caratteristiche che, unite ai prezzi di listino assolutamente concorrenziali, ad una politica verso il canale indiretto molto remunerativa e alla costante assistenza offerta da Ariadne, rendono il prodotto ACM uno dei content manager più competitivi sul mercato odierno.

Le nostre certificazioni